Ozzano Emilia: a fuoco sede della Facoltà di Agraria, crolla il tetto

Fiamme nella notte in via del Florio: incendiato capannone che ospita alcuni laboratori del Dipartimento di Scienze degli Alimenti. Non si esclude il dolo, al via le indagini

Fiamme nella notte ad Ozzano Emilia, dove è andato a fuoco un capannone di 500 metri quadrati in via del Florio. Lo stabile in costruzione, erano deputato ad ospitare alcuni laboratori del Dipartimento di Scienze degli Alimenti, che fa a capo alla Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna.

DANNI. L'incendio, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe propagato intorno alle 4. Nel rogo non sono rimaste coinvolte persone, ma è rimasto seriamente danneggiato l'edificio, che ha registrato anche il crollo del tetto.

ORIGINE DOLOSA?. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, impegnati a lungo per domare le fiamme. Secondo le indiscrezioni trapelate non si escluderebbe l'origine dolosa, anche se al momento non ci sono elementi certi. Ad indagare sulla dinamica e la causa dell'incendio, sono Procura e Carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prostituzione sull'asse Spagna - Emilia Romagna: arrestata una coppia di coniugi

  • Cronaca

    Proprietari in ferie e ladri in azione: 'L'ultima frontiera per le effrazioni è il laser'

  • Cronaca

    Lavaggio strade: multa alle auto in sosta, ma senza rimozione

  • Cronaca

    Killer di Budrio, 50mila euro sulla testa di 'Igor': vivo o morto

I più letti della settimana

  • 'Bancarotta fraudolenta', la Finanza all'Hobby One di via Mascarella

  • Cicale bolognesi: il loro frinire toglie il sonno, c'è chi ha misurato i decibel

  • Incidente in via Murri: auto piomba su taxi in sosta, grave una 66enne

  • Incidente sulla A1: camion a fuoco, chiuso tratto autostradale, traffico bloccato

  • Frecciarossa bloccato per ore in galleria: malori a bordo

  • Truffa da 30mila euro allo chef Barbieri: arrestata una donna

Torna su
BolognaToday è in caricamento