Incendio a San Benedetto Val di Sambro: a fuoco villetta, ferito vigile del fuoco

L'origine delle fiamme probabilmente causata dall'accensione del camino

Un vigile del fuoco è rimasto leggermente ferito durante le operazioni di spegnimento di un incendio del tetto di una villetta in Appennino, nel comune di San Benedetto Val di Sambro.

Il rogo è scoppiato nel primo pomeriggio, probabilmente dovuto all'accensione della canna fumaria di un camino a legna, che si è poi propagato a tutto il tetto. Intorno alle 14 la chiamata ai Vigili del fuoco, giunti sul posto in forze.

Ci sono volute ore per spegnere le fiamme: il tetto della villetta, 150 mq su due piani, è andato distrutto, così come le camere sottostanti. Il vigile del fuoco, infortunato durante le operazioni, è stato soccorso dal 118, presente assieme ai carabinieri della locale stazione. Non risultano feriti, mentre le persone presenti sono state fatte evacuare. La struttura è stata dichiarata inagibile.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

Torna su
BolognaToday è in caricamento