Incendio in via Tolmino: a fuoco appartamento, morto un cane

L'animale domestico probabilmente asfissiato dai fumi del rogo

Sono ancora da chiarire le cause che hanno portato a un incendio in un appartamento di via Tolmino, zona Certosa, nel quale è morto un cane. L'animale era dentro al locale quando è scoppiato il rogo: assenti invece i padroni, una coppia sui quarant'anni al lavoro in quel momento. Diverse sono state le chiamate ai vigili del fuoco, che quando sono arrivati hanno poi avuto facilmente ragione delle fiamme, limitate a un solo ambiente dell'alloggio.

Sul posto anche una pattuglia di carabinieri e la polizia locale per supportare l'intervento dal punto di vista del traffico. Con tutta probabilità il cane è rimasto intrappolato dentro gli ambienti, finendo per morire asfissiato dalle esalazioni tossiche del rogo. L'incendio pare essersi sprigionato a partire da un malfunzionamento, che ha generato un corto circuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento