Incidente di Borgo Panigale, riaprono tangenziale e autostrada

Lavori terminati in anticipo rispetto ai tempi. Alla inaugurazione l'ad di Autostrade Castellucci

Lunedì 1 ottobre riapre il tratto di Tangenziale e Autostrada, chiuso e in ricostruzione perché coinvolto nell'esplosione della cisterna di Gpl del 6 agosto scorso. Lo annunica la società Autostrade. All'inaugurazione parteciperà anche l'Ad della società Giovanni Castellucci.

Si appresta così a finire in anticipo l'interruzione del raccordo autostradale e della Tangenziale, spezzata in due da 53 giorni a causa del cedimento del ponte sopra il quale era esplosa la cisterna di gpl che a sua volta aveva tamponato un camion di vernici. La deflagrazione che ne seguì, oltre a danneggiare la soletta in calcestruzzo della strada, danneggiò anche gli abitati nei dintorni e portò, oltre a due morti, al ferimento di 135 persone diversi residenti e soccorritori, con danni per milioni di euro.

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Spioncino digitale: come avere al sicuro la propria casa

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

I più letti della settimana

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

  • Interporto, scuoiano una pecora nel parcheggio: tre denunciati

Torna su
BolognaToday è in caricamento