Atterraggio troppo veloce, ancora un paracadutista ferito a Molinella

Ieri elisoccorso in volo per un 43enne paracadutista esperto. Oggi un episodio analogo per un 47enne

Ancora un incidente presso la aviosuperficie di Molinella. Un 47enne, originario di Arcore, per ragioni ancora al vaglio dei carabinieri di Molinella, è atterrato male dopo un lancio in quota con il paracadute. E' successo oggi domenica 7 luglio, intorno alle 12. L'uomo non si è fatto molto male, ma per precauzione è stato portato in elisoccorso all'ospedale Maggiore di Bologna.

Ieri un episodio analogo. Problemi in fase di atterraggio per un 43enne, paracadutista esperto originario del ravennate. A riportare l'episodio è stato uno dei gestori del locale gruppo di volo sui social. Il 43enne, ieri mattina impegnato in un lancio, ha azionato il paracadute ma poi è atterrato a velocità sostenuta sul terreno.

Soccorso in prima battuta dai colleghi presenti sul posto, l'uomo ha poi lamentato dei dolori alla schiena ed è stato quindi necessario allertare il 118, che sul posto ha mandato un elisoccorso. Portato con urgenza al Maggiore di Bologna le condizioni del paracadutista non sono state giudicate gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento