Incidente in A13: violento tamponamento tra camion, c'è un morto

L'autostrada, chiusa per tutto il pomeriggio, è stata riaperta dopo ore di lavoro

Emergono dettagli sul violentissimo incidente che ha tenuto chiusa l'autostrada A13 per tutto il pomeriggio di oggi, martedì 2 luglio. Un uomo è morto, e un altro è rimasto ferito nello spaventoso tamponamento a catena tra tre mezzi pesanti, avvenuto oggi intorno alle 12:40.

I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare ore per estrarre il corpo ormai esanime dall'abitacolo del camion in coda all'incidente, completamente accartocciato su se stesso ed 'entrato' nel retrotreno del mezzo che lo precedeva.

Il camionista, conducente dell'ultimo mezzo coinvolto è un cittadino italiano classe 1955, non residente in zona. Ferite anche per un 41enne portato al Maggiore, mentre coinvolti sono stati anche altri due uomini, con ferite leggere. Sul posto sono arrivate anche la Polizia Stradale sottosezione di Altedo per i rilievi e gestire il traffico autostradale.

Incidente mortale in A13, tratto riaperto al traffico

Il tratto tra Altedo e Bologna, in direzione sud, intanto è stato riaperto al traffico dopo ore di chiusura e chilometri di cosa all'altezza della uscita obbilgatoria nel paese della Bassa. Dei fatti è stato notiziato anche il magistrato di turno. Al momento della riapertura sul luogo dell'incidente si sono registrati 7 km di coda verso Bologna. Per gli utenti diretti verso Bologna si consiglia di uscire a Bologna Interporto percorrere la SS64 Porrettana per poi raggiungere Arcoveggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento