Incidente a ad Argelato: morto un 33 enne, grave l'amico

Scontro mortale, la vittima è un’automobilista di 33 anni, residente a San Giorgio di Piano

Lo schianto

Tragedia sull'asfalto in Provincia di Bologna. Alle ore 21:20 di ieri, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano sono intervenuti in via della Costituzione, ad Argelato, dove un’automobilista rumeno di 33 anni, residente a San Giorgio di Piano, ha perso il controllo di una BMW 320 ed è finito fuori strada. Nell’incidente, l’automobilista è stato sbalzato fuori dal tettuccio panoramico del veicolo ed è morto sul colpo.

A bordo dell’auto c’era un passeggero, 31enne marocchino, residente a Cento, che è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in gravi condizioni al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bollettino nero

Sempre nella giornata di ieri, in un sinistro a Ozzano è rimastra gravemente ferita un'altra giovane. Il giorno prima, invece in via di Corticella a Bologna, un pedone è stato falciato e ucciso. Aveva 34 anni. Stamane, infine, in via Zago, un uomo ha perso la vita investito dal proprio mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 2 luglio: metà dei nuovi contagi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento