Incidente a Osteria Grande, autocisterna con GPL si ribalta

I Vigili del Fuoco hanno lavorato per ore alla messa in sicurezza della zona: l'autocisterna conteneva 1.800 litri di GPL. Intervenuti anche i Carabinieri

Incidente stradale ieri pomeriggio poco dopo le 14 a Osteria Grande, Castel San Pietro Terme. Quindici Vigili del Fuoco del Comando di Bologna sono intervenuti con una auto pompa serbatoio, un’autobotte, due autogrù, due autocarri per rischio NBCR (Nucleare Batteriologico Chimico Radiologico) in via San Giorgio ad Osteria Grande (Castel San Pietro), perchè nell'incidente stradale era coinvolta una autocisterna di GPL.

L’autocisterna, della capacità di 12.000 litri ma contenente al momento dell’incidente solo 1.800 litri, è uscita dalla sede stradale per cause da accertare, ribaltandosi su un fianco ma senza particolari conseguenze per il conducente. I Vigili del Fuoco intervenuti, con le apposite strumentazioni (esplosimetro e cerca fughe), hanno innanzitutto verificato la tenuta del serbatoio o degli altri componenti dell’autocisterna escludendo la presenza di rotture dalle quali sarebbero potuto originarsi emissioni di GPL.

Messo in sicurezza il veicolo, si è provveduto con due autogrù a raddrizzare l’autocisterna, che, dopo le ulteriori verifiche, è stata riportata sulla sede stradale e caricata su un apposito cartellone e trasportata, da parte di ditta specializzata e con la scorta dei Vigili del Fuoco, in officina per le necessarie riparazioni.

L’intervento si è concluso alle 20:30. Considerata l’assenza di edifici abitati nelle immediate vicinanze, non si sono resi necessari provvedimenti di allontanamento di residenti. Sul posto è intervenuto anche personale dei Carabinieri.

Il video dell'intervento

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in A13: scontro tra camion, chiuso tratto autostrada

  • Cronaca

    Rapina con pistola in area servizio A14: quattro in manette

  • Attualità

    Canale delle Moline, luminarie in acqua per vederlo anche di notte

  • Cronaca

    Aggressione Candiani al Cosmoprof: rimpatrio immediato per i responsabili

I più letti della settimana

  • Inseguimento e arresto a Corticella: entra dalla finestra mentre la famiglia è a letto

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

  • Incidente mortale sulla A13 Bologna-Padova: tratto chiuso

  • Vicini segnalano cattivo odore: era morto in casa da giorni

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Lavora come dentista ma è senza laurea: nei guai studio medico

Torna su
BolognaToday è in caricamento