Incidente moto - furgone: Porrettana chiusa al traffico, centauro gravissimo

Lo schianto nei pressi della rotatoria all'incrocio con via Fattori

Gravissimo l'incidente lungo la Porrettana, nei pressi della rotatoria all'incrocio con via Fattori, dopo l'abitato di San Biagio, in zona Faianello,  e la strada al momento è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Lo schianto è avvenuto alle 14 di oggi, 9 novembre, e immediatamente sul posto si sono recate ambulanze, carabinieri e alcune squadre dei vigili del fuoco.

Lunghe code si registrano in zona, e la dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio delle autorità competenti.

Da quanto si apprende al momento, nello schianto sarebbe rimasti  coinvolti un furgone e una moto e ad avere la peggio è stato  il centauro, trasportato in gravissime condizioni all'ospedale Maggiore.

Ore 16.50 - Aperura parziale della Porrettana: sulla strada, infatti, adesso si circola a senso unico alternato. Il Comune informa che "i disagi alla circolazione proseguiranno per diverse ore" e che sul luogo dell'incidente ci sono alcune pattuglie della Polizia Locale Reno Lavino.

Notizia in aggiornamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Europee, oggi si vota: urne aperte fino alle 23

  • Incidenti stradali

    Incidente a Bazzano, scontro sulla Provinciale 78: gravissima una donna

  • Elezioni

    Elezioni, al voto 46 comuni nella provincia di Bologna

  • Eventi

    Cesare Cremonini, per i 20 anni di carriera un mega concerto all'autodromo di Imola

I più letti della settimana

  • Elezioni europee 2019: quando il voto è valido o nullo

  • Incidente in A14: schianto tra camion, tratto chiuso e traffico bloccato per ore

  • Incidente a Castenaso: bambino investito sulle strisce in via Nasica

  • Il Giro d'Italia torna nel bolognese: le modifiche alla viabilità

  • Centro blindato per il comizio di Forza Nuova: scontri in via Archigìnnasio

  • Incidente a Pianoro: schianto tra auto sulla Fondovalle

Torna su
BolognaToday è in caricamento