Incidente mortale a Ozzano: la vittima è Riccardo Vecchia

Appassionato di basket e grande tifoso della Fortitudo, aveva frequentato l'istituto alberghiero. Un amico su FB: 'Un ragazzo che doveva ancora spiccare il volo in questa giungla'

Foto FB

Aveva 23 anni e si chiamava Riccardo Vecchia il giovane automobilista che ha perso la vita a Ozzano, in località Noce. Viaggiava a bordo di un'Alfa Mito che si è scontrata frontalmente con una betoniera. 

La tragedia in un lunedì di fine agosto: alle 6.30 circa di ieri mattina Riccardo si è schiantato ed è rimasto incastrato nell'auto. E' stato estratto dai Vigili del fuoco, ma i sanitari, intervenuti sul posto, hanno solo potuto constatare il decesso.

"23 anni e pensare che la strada ti ha portato via in quel modo, mi fa riflettere e sentire grande rabbia, ma allo stesso tempo tristezza per un ragazzo che doveva ancora spiccare il volo in questa giungla. Riposa in pace Ricky", ha scritto un amico sul suo profilo Facebook. 

Appassionato di basket e grande tifoso della Fortitudo, aveva frequentato l'istituto alberghiero di Riolo Terme, (RA) e risiedeva a Castel San Pietro. I rilievi sono stai affidati alla Polizia Municipale di Ozzano. 


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento