Lovoleto, investito pedone 70enne sulla Porrettana: è in gravi condizioni al Maggiore

Erano quasi le 19 quando un pedone di 70 anni è stato travolto da un'auto sulla Porrettana: chiamati i soccorsi, la vittima è stata trasportata in ambulanza al Maggiore con codice 3

Un uomo di 70 anni è stato investito da un'auto ieri, poco prima delle 19, lungo la SS64 Porrettana all'altezza di Lovoleto, Granarolo dell'Emilia. Soccorso dal suo investitore prima e dai sanitari del 118 poi, la vittima è stata trasportata all'Ospedale Maggiore di Bologna con codice 3 di gravità, che significa che le condizioni sono gravi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Granarolo.

I Carabinieri sono intervenuti all’altezza del civico 37 di via Porrettana: un 68enne di Baricella era alla guida di una Subaru Legacy e ha investito un 70enne di Castel di Casio che si trovava a piedi. L’impatto è stato violento e sono ancora in corso gli accertamenti da parte degli inquirenti per stabilire la causa dell’incidente. I documenti di guida e di circolazione del conducente che si è fermato per prestare soccorso, erano in regola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento