Incidente mortale a Crevalcore, chi è la vittima

Nello schianto contro un'auto, un centauro ha perso la vita sulla Sp1

Aveva 56 anni e si chiamava Arturo Napoletano l'uomo che ieri pomeriggio è morto in seguito a un incidente stradale sulla Sp1, poco fuori Crevalcore, all'altezza dell'incrocio con via Sagrestia, intorno alle 17:30. Napoletano, originario della Campania ma da tempo residente a Nonantola, nel modenese, stava percorrendo a bordo di una moto sportiva la Sp1 in direzione di San Matteo della decima quando, per cause ancora da accertare, in qualche modo ha invaso la corsia opposta ed è andato a sbattere contro una utilitaria che sopraggiungeva in quel momento, sulla quale stava una coppia di ragazzi della zona. Lo schianto è stato molto forte e il 56enne è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i soccorsi, Vigili del fuoco, 118 e polizia municipale Terre d'acqua: Mentre per il centauro non c'era più niente da fare, i soccorsi si sono concentrati sui giovani, che sono stati portati al Maggiore con ferite di media gravità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento