Incidente in riviera: schianto auto-moto, morto 56enne imolese

Assieme a lui anche una donna, ora ricoverata in gravi condizioni

FOTO: RAVENNATODAY

Incidente dall'esito mortale in riviera, dove a perdere la vita è stato un 56enne originario dell'imolese. E' successo questa mattina, quando  intorno alle 11, altezza lidi di Savio, l'uomo a bordo della sua moto insieme a una donna di 51 anni -ora ricoverata in gravi condizioni- per cause ancora da accertare si è scontrato con una Renault Megane, che proveniva dalla direzione opposta.

Sul posto è atterrato anche l'elisoccorso e sono intervenuti 118 e polizia municipale di Ravenna. Il conducente della Honda, Tiziano Seganti, è morto sul colpo. Ferite lievi invece per gli occupanti dell'auto, tra cui un 43enne, cittadino macedone, alla guida del mezzo. Strada chiusa al traffico veicolare, code chilometriche in entrambe le direzioni: il traffico è gestito dalla Polizia Municipale di Ravenna ed è stato deviato nella viabilità alternativa.

Solo ieri sera il bolognese ha dovuto contare un altro morto sulle strada, con un 56enne deceduto sul colpo sempre in moto.
(Leggi la notizia completa su Ravennatoday)

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento