Pedone investito sulla via Emilia, muore in ospedale: chi è la vittima

L'uomo è spirato in ospedale: troppo profonde le ferite riportate

E' deceduto dopo tre giorni di agonia Alberto Gasperini, l'anzian signore  investito lungo la via Emilia a San Lazzaro di Savena, il 28 dicembre scorso. Il pensionato, classe 1934, nato a Bologna ma residente a San Lazzaro, stava attraversando la strada quando è stato colpito da uno scooter guidato da un giovane: uno scontro non fortissimo, ma comunque fatale per l'anziano che, cadendo, aveva riportato gravi ferite al capo.

Trasportato al pronto soccorso del Maggiore ha lottato tra la vita e la morte per giorni in Rianimazione, ma alla fine non ce l'ha fatta. E' morto il 1 gennaio, il girno di Capodanno. Sulla dinamica, ancora in fase di accertamento, sta indagando la Polizia stradale di Bologna.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

Torna su
BolognaToday è in caricamento