Incidente a San Lazzaro: auto 'salta' la rotonda, due in ospedale

Richiesti ulteriori accertamenti, per verificare il tasso alcolico delle persone rimaste coinvolte nel rocambolesco sinistro

Incredibile incidente poco prima delle 12 a San Lazzaro di Savena, all’incrocio tra via Jussi e via Galletta. Dai primi rilievi sembra che una Toyota, guidata da una donna di 32 anni, avrebbe letteralmente saltato la rotonda, scontrandosi poi con una vettura che proveniva in direzione opposta, una Opel Meriva.

Sotto choc alcuni automobilisti che hanno assistito alla scena, lanciando subito l’allarme. Sul posto la Polizia Municipale e i Carabinieri, che ora accerteranno la dinamica del sinistro.

La donna alla guida della Toyota è stata ricoverata per accertamenti, trasportato al pronto soccorso anche il conducente della Opel, in codice di media gravità. Visto quanto accaduto, le autorità locali hanno richiesto ulteriori accertamenti, per verificare il tasso alcolico delle persone rimaste coinvolte nel rocambolesco sinistro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento