Incidente in via Castiglione, pedone investito sulle strisce

Nello stesso punto vi era stata una passeggiata di protesta per chiedere l'allargamento del percorso per pedoni e ciclisti, e sanzioni per chi viaggia a velocità sostenuta

Solo qualche giorno prima una passeggiata di proteste per chiedere migliori condizioni del marciapiede, ieri invece un incidente, con tanto di pedone investito sulle strisce. E' accaduto in in via Castiglione, nel tratto che lambisce il retro dei giardini Margherita.

Vittima dell'investimento ad opera di un ragazzo in scooter una ragazza, portata via in ambulanza con ferite di media gravità. L'episodio -denunciano i genitori e i residenti del quartiere- sarebbe solo l'ultimo di una lunga serie, anche a causa dell'eccessiva velocità e della cattiva disposizione di marciapiedi e attraversamenti. E anche se il tratto di strada è contrassegnato come 'zona 30' qualche video, girato da alcuni genitori, testimonia come il divieto sia nei fatti ampiamente ignorato, con numerosi scooter e auto che viaggiano a velocità sostenuta sfiorando i marciapiedi e non dando la precedenza nei passaggi pedonali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento