Incidente mortale sui colli, Pm dispone consulenza su scooter

Lo chef e cofondatore di Banco 32 Lionel Joubaud è morto dopo un incidente con il suo scooterone in via delle Lastre. La buca ricoperta qualche ora dopo l'incidente

Immagine repertorio

Il Pm Nicola Scalabrini ha disposto accertamenti su una buca, in merito all'incidente mortale che ha visto vittima lo chef e cofondatore del 'Banco 32' Lionel Joubaud, 50 anni, morto sul colpo dopo essere uscito di strada con il suo scooter mentre percorreva via delle Lastre, intorno alle 20 di sabato scorso.

Il magistrato vuole capire se in qualche modo, quella frattura nel manto possa avere avuto un ruolo nella perdita di controllo del veicolo del 50enne. Secondo quanto si evincerebbe da alcune fotografie scattate dalla Polizia Municipale, la sconnessione nell'asfalto sarebbe compatibile con la traiettoria delle ruote. La buca stessa peraltro sarebbe poi stata ricoperta in un momento successivo al sinistro. Sotto analisi sarà quindi preso il veicolo di Joubaud, per vedere se ci sono segni evidenti di contatto compatibili con l'ipotesi investigativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

Torna su
BolognaToday è in caricamento