Parapiglia sul bus: il controllore chiede i documenti, lui lo schiaffeggia

Protagonista della vicenda un ragazzo spagnolo in compagnia di un amico. Entrambi sanzionati per ubriachezza

Atimi concitati domenica mattina in via Indipendenza, dove la Polizia è stata chiamata a intervenire per una vilenta lite durante un accertamento dei controllori Tper a bordo di un bus. Gli agenti hanno infine denunciato due ragazzi spagnoli, domiciliati in città.

Secondo quanto ricostruito i giovani, a bordo del bus 37, avrebbero iniziato a dare segni di nervosismo quando i controllori Tper, saliti per una verifica dei biglietti, hano chiesto loro i documenti. Prima un diniego, poi gli schiaffi -circa sei-sette, che hanno colpito uno degli accertatori a un orecchio. A vergare le manate un 21enne, peraltro in possesso di regolare titolo, accorso in difesa del compare, di un anno più anziano però sprovvisto del titolo di viaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i due è scattata una denuncia per interruzione di pubblico servizio e una sanzione per ubriachezza manifesta, mentre il ragazzo 21enne, autore degli schiaffi, è stato anche denunciato per lesioni a pubblico ufficiale, finalizzate alla resistenza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento