Scappano dopo un incidente, fermati prendono a calci gli agenti

Erano in tre, due ragazzi e una ragazza, a bordo di un'Audi: dopo aver tamponato un taxi in Piazza Trento e Trieste sono stati fermati da una volante. A bordo una mazza e uno spadino

Un inseguimento fra un'Audi e un taxi in zona Piazza Trento e Trieste notato da una volante della Polizia ieri sera intorno alle 21.30: così sono cominciati i guai per i tre giovani a bordo del veicolo in fuga. Allo stop degli agenti si è scoperto che stavano cercando di seminare il tassista dopo averlo tamponato e sono stati sottoposti ai controlli necessari.

Si trattava di due fratelli di origini tunisine (quello alla guida nato nel 1989 e l'altro nel 1997) e di una ragazza di Ferrara classe '90, proprietaria dell'auto nella quale sono stati trovati una mazza e uno spadino, del tipo solitamente utilizzato per lo scasso. A quel punto sono stati accompagnati negli uffici della Questura per procedere con il fermo del mezzo. In aggiunta l'uomo alla guida era sprovvisto di patente di guida. 

Una volta arrivati  in Piazza Galileo però i tre si sono agitati parecchio, arrabbiati perchè loro in quell'auto sotto sequestro ci avrebbero dovuto dormire e hanno cominciato a quel punto a prendere a calci cose e persone, danneggiando una porta a colpendo ripetutamente degli agenti. 

L'epilogo della serata è stato l'arresto di H.F.(il più grande e colui che era al volante) e del fratello H.M. per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato e una denuncia per porto d'armi abusivo nei confronti della ragazza. Entrambi i ragazzi hanno precedenti per vari reati fra cui rapina e stupefacenti.  








 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento