Ad ogni nascita si illuminerà il lampione di piazza Nettuno

E' l'idea del sindaco Virginio Merola, per salutare ogni nuovo nato sotto le Due Torri. Foriero della lieta novella sarà il lampione liberty da poco restaurato, all'angolo fra Piazza Nettuno e via Rizzoli

Ogni vita che nasce porta luce sulla terra. Un evento emozionante, illuminante, radioso. Per questo come meglio omaggiare ogni nuovo nato sotto le Due Torri se non accendendo un lampione, in modo che tutti possano essere compartecipi di questa gioia?

L'idea è venuta al sindaco di Bologna Virginio Merola, l'ha 'scippata' alla città di Gent, che ha visitato nel corso del tour europeo durante la campagna elettorale'. 

In città ad assolvere tale compito sarà il lampione liberty da poco restaurato, che si trova all'angolo fra Piazza Nettuno e via Rizzoli. Dopo ogni nuova nascita che avverrà tra le corsie dell'ospedale Maggiore e del Sant'Orsola, il medico schiaccera' un pulsante e il lampione avra' un flash.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa e' il risultato di un progetto promosso dal Comune, insieme alla Fondazione Alma Mater e alla Vodafone. A dare notizie del "Lampione 2.0" è stato l'assessore alla Comunicazione Matteo Lepore, che ha specificato: ''Si tratta di una piccola iniziativa simbolica ma importante  per quella idea di citta' cortese e gentile che e' anche all'interno del Piano strategico''. Sotto al lampione ci sara' una targa che segnala l'iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento