Automobilista protesta, lavavetri lo colpisce in testa: denunciato

La lite ieri sera all'incrocio tra viale Aldo Moro e via Stalingrado. Vittima dell'aggressione un 61enne, lievemente ferito

È finita con una denuncia per lesioni e una chiamata al 118 una lite scoppiata ieri sera tra un lavavetri e un automobilista in zona Fiera, al semaforo tra via Stalingrado e viale Aldo Moro. L'uomo al volante, un 61enne originario di Foggia, non voleva che il lavavetri pulisse il parabrezza della macchina e così i due hanno cominciato a discutere, ma poi il diverbio è degenerato.

Il lavavetri, un cittadino del Bangladesh di 40 anni, ha colpito l'automobilista in testa con il manico della spazzola, non è chiaro se attraverso il finestrino o se fuori dall'auto, e poi è scappato a bordo della sua biclicletta. 

La vittima però, sebbene lievemente ferita, lo ha inseguito e ha allertato il 113. Così poco dopo la volante della polizia ha intercettato il lavavetri all'altezza di viale Masini. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati minori e irregolare, è stato denunciato per lesioni personali. L'automobilista invece è stato medicato sul posto dagli operatori del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

Torna su
BolognaToday è in caricamento