Lavori pubblici: 200 milioni di euro in tre anni, ok della Giunta Merola

Ponti, scuole ed edilizia pubblica. Un piano triennale che fino al 2021 prevede opere per quasi 200 milioni di euro (91 nel 2019). Qui tutti gli interventi

La giunta Merola ha approvato il piano triennale che fino al 2021 prevede opere per quasi 200 milioni di euro (91 nel 2019). I lavori interesseranno le infrastrutture, come i ponti.

"Lo facciamo in autonomia nonostante il Governo quest’estate ci abbia chiesto di consegnare in poche settimane un report con le opere a rischio indicando anche le cifre necessarie" scrive il sindaco Virginio Merola nella sua newsletter.

Tutti gli interventi

Per il Pontelungo quindi sono a disposizione 13 milioni di euro e per il ponte di viale Togliatti è stato stanziato 1 milione.

Spicca la ricostruzione della scuola primaria e secondaria di primo grado Carracci (quartiere Saragozza) con 7 milioni di euro e la costruzione del nuovo polo scolastico per la scuola dell’infanzia e primaria Tempesta (quartiere San Donato e San Vitale). Il miglioramento sismico della scuola secondaria di primo grado Lavinia Fontana in via D’Azeglio vale 700 mila euro mentre le scuole elementari Carducci in viale Dante saranno oggetto di una manutenzione straordinaria per 500 mila euro.

Casa

26 milioni di euro per la nuova edilizia pubblica attraverso la costruzione di un nuovo complesso nel comparto dell’ex mercato ortofrutticolo, lotto H, di cui sarà redatta la progettazione esecutiva nel 2019.  
Nel 2019, inoltre, il Comune ha previsto 2 milioni di euro per la riqualificazione degli immobili di edilizia residenziale pubblica del comparto cosiddetto del Quadrilatero (via Malvasia, Pier De’Crescenzi, Casarini, dello Scalo) per cui sta partecipando ad un bando regionale.

Infrastrutture

Previsti gli interventi straordinari sul Pontelungo del valore di 13 milioni di euro cui aggiungere un altro milione che riguarda il ponte sul fiume Reno di viale Togliatti. La quota di manutenzione per il Global Service del patrimonio stradale e della segnaletica è pari a 6 milioni e 245 milioni di euro mentre per lo sviluppo della rete ciclabile di Bologna dal centro in direzione nord sono a disposizione 1 milione e 290 mila euro e 800 mila euro per la rete ciclabile nel quartiere San Donato.

Edifici PON METRO

Partiranno i lavori negli edifici individuati nell’ambito dei finanziamenti europei del Piano operativo nazionale Città Metropolitane e oggetto dei Laboratori di quartiere che si sono svolti con i cittadini. Si tratta di lavori di riqualificazione di diversi immobili e di interventi di efficientamento energetico e strutturale: Villa Serena, ex Bocciofila e palestra popolare del Centro sportivo Barca, biblioteca Tassinari Clò e Villa Spada, palestra del Centro sportivo Pizzoli, un edificio in via Fantoni 13 e l’ex mercato San Donato. Per l’edificio Acer di via Portazza i lavori saranno di riqualificazione mentre per immobili come il PalaDozza, la  biblioteca Borges e il nido Coccheri i fondi europei serviranno per il miglioramento energetico.

Nel 2019 altri interventi da segnalare riguarderanno la manutenzione di centri sportivi come l’ampliamento del Centro sportivo Arcoveggio con 2 milioni di euro e la riqualificazione dell’impianto sportivo Vasco De Gama con 900 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo schema dei lavori, come approvato dalla giunta sarà ora pubblicato per 30 giorni sul sito dell’Amministrazione per recepire eventuali osservazioni  e poi il Piano triennale dei lavori pubblici verrà proposto al voto del Consiglio Comunale in relazione ai tempi di approvazione del Bilancio di previsione 2019/21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 2 luglio: metà dei nuovi contagi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento