Lavori stradali, 55 interventi: "Circolazione più fluida e sicura per veicoli, bici e pedoni"

Al via la seconda tranche di lavori, per un investimento di 640.000 euro. Riqualificazione e potenziamento della segnaletica stradale e nuovi attraversamenti in prossimità di scuole e zone più frequentate

Al via tra fine settembre e ottobre una seconda tranche del progetto di riqualificazione della viabilità e di manutenzione straordinaria della segnaletica stradale, che prevede complessivamente 55 interventi per un investimento di circa 640 mila euro. "Dopo i lavori su via Stalingrado, in fase di completamento, - fannos apere dal Comune -che hanno accolto l'esigenza di migliorare le condizioni di sicurezza dell'incrocio semaforico con le vie Serlio-del Lavoro e le condizioni di circolazione nel tratto fino all'incrocio con le vie Creti-Gnudi, saranno interessate, tra le principali, le vie: Massarenti, Murri, Togliatti, e le rotonde Romagnoli e Decorati al Valor Militare".

I principali interventi che comportano un certo impatto sulle abitudini dei cittadini riguardano: su via Massarenti il nuovo semaforo pedonale all'altezza di Santa Rita e il nuovo attraversamento pedonale nei pressi di via Venturoli, con intervento di miglioramento del marciapiede e di ricollocazione delle fermate bus e della sosta veicolare; su via Murri si interverrà, ai fini della sicurezza stradale, in particolare sulla segnaletica orizzontale e luminosa nel tratto fra porta S.Stefano e via degli Orti, e sulla protezione degli attraversamenti pedonali all'altezza delle scuole Tambroni.

Sulle rotonde Romagnoli e Decorati al Valor Militare e su viale Togliatti è in arrivo nuova segnaletica per il miglioramento delle condizioni di sicurezza della circolazione,
Ulteriori interventi saranno su via Giotto con segnaletica per la regolarizzazione del canale stradale e la visibilità degli attraversamenti pedonali e ciclabili, così come nella via Barbieri, nella quale verrà anche realizzata la protezione delle svolte a sinistra mediante corsie di canalizzazione; nel tratto di via Pelagio Pelagi compreso tra le vie Agnesi e Argelati sono previsti interventi di miglioramento della sicurezza e fruibilità dei marciapiedi e degli attraversamenti pedonali, con effetti sulla sosta.

Nuovi attraversamenti pedonali sono previsti, vicino alle scuole, nelle vie Azzurra, Fossolo, Scipione Dal Ferro e Mazzoni, e in via Lombardia, mentre sulle vie Nenni e Saragat sarà installata una segnaletica luminosa in corrispondenza degli attraversamenti esistenti, e su via Nosadella, nel tratto verso via Saragozza, verrà realizzato un percorso pedonale protetto.

Infine, su via Modigliani, per garantire l'accessibilità ai mezzi d'emergenza, si interverrà con un riordino della sosta e protezione della percorribilità pedonale e, per garantire una migliore transitabilità, saranno istituiti dei sensi unici di marcia nelle vie Vizzani, nel tratto tra le vie Azzurra e Mengoli, Cappellini, Tavernari, Valverde e Pontida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento