Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manifestazione al Pilastro dopo la 'citofonata' di Salvini. Lepore: "La buona politica non ha bisogno della scorta"

Il racconto in un video con l'intervento di alcuni cittadini de Pilastro, La Fattoria di Masaniello e il Presidente di Quartiere Simone Borsari:

 

L'assessore alla cultura Matteo Lepore interviene sul "caso Pilastro", dopo la citofonata di Matteo Salvini a una famiglia straniera. "Mi avete scritto in tanti. E così quando sono arrivato in ufficio la mattina dopo ho preso le chiavi dell’auto e sono andato al Pilastro per capire, per ascoltare e stare con chi ci ha chiesto di reagire".

Lepore racconta quello che ho trovato, in un video con l'intervento di alcuni cittadini de Pilastro, La Fattoria di Masaniello e il Presidente di Quartiere Simone Borsari: "Con chi il quartiere lo vive tutti i giorni. E ho capito che qualcuno ha sbagliato i suoi calcoli davvero di grosso, ma davvero di grosso. Per chi crede nel Pilastro e ogni giorno lotta per la sua rinascita civica" e annuncia una manofestazione "venerdì 24 gennaio ci ritroviamo alle 18 nel parco dedicato a Mitilini, Moneta e Stefanini, i tre carabinieri uccisi dalla Banda della Uno Bianca, zona Biblioteca Spina".

Salvini al Pilastro, sale la tensione: auto danneggiata, annunciata una manifestazione

"La buona politica non ha bisogno di girare con la scorta nelle periferie - conclude - perché la buona politica può suonare i campanelli delle case, porta a porta, parlare con le persone e ascoltare i loro bisogni. Perché vive sul territorio. Ecco il Pilastro di Bologna".
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento