Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO| Vittime mafie, 'Libera' recita tutti i nomi in piazza Galileo

Il 21 marzo è la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

 

L'iniziativa nasce dal dolore di una mamma che ha perso il figlio nella strage di Capaci e non sente pronunciare mai il suo nome.

Dal 1996 un lungo elenco di nomi scandisce la memoria che si fa impegno quotidiano. 'Recitare i nomi e i cognomi come un interminabile rosario civile, per farli vivere ancora, per non farli morire mai'.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento