Parapiglia al supermercato, cassiera ferita

Un uomo dà in escandescenze e rompe alcune bottiglie di birra. Alcune schegge addosso alle dipendenti

E' stato denunciato per lesioni, danneggiamento e minacce gravi un cittadino 44enne, responsabile l'altra sera del trambusto avvenuto alla Lidl di via Caduti di Amola, zona Borgo.

L'uomo, cittadino tunisino regolare sul territorio senza precedenti, in evidente stato di ubriachezza, ha avuto dapprima un animato diverbio al momento di pagare, finendo poi per gettare alcune bottiglie di birra sul pavimento.

Alcune delle schegge però sono finite addosso a una delle dipendenti alle casse dell'esercizio, ferendola leggermente. Una volta fuori del negozio, i gesti del 44enne sono continuati e anche una vetrina del supermercato è stata danneggiata. Chiamati sul posto dagli addetti alla vigilanza, gli agenti hanno poi identificato e denunciato il soggetto. 

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Malore sulla Torre degli Asinelli: traffico interrotto, soccorsi sul posto

  • Insegnante in vacanza in Abruzzo: ha un malore e annega in mare

Torna su
BolognaToday è in caricamento