Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

Come in "Un giorno di ordinaria follia" sembra impazzito a causa del traffico intenso e se la prende con un'auto che secondo lui ha commesso un'infrazione: però erano poliziotti

Ponte Stalingrado

Il traffico intenso delle 10 del mattino sul nodo via Stalingrado-Repubblica-Liberazione lo aveva reso molto nervoso e quando un'auto ha imboccato la corsia preferenziale è "esploso" di rabbia ed è sceso dalla macchina per inveire contro l'automobilista irrispettoso delle regole. 

Urla, gesti e parole: l'uomo ha estratto una lama dal cruscotto. Ma davanti a lui si è ritrovato degli agenti in borghese e il mezzo era autorizzato a  utilizzare la corsia preferenziale. A quel punto però è stato necessario disarmare questo bolognese del '51 agitato e pericoloso e portarlo in Questura, dove si è è finalmente calmato ed è stato denunciato per possesso di armi improprie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento