Incidente di caccia: 45enne ricoverato in ospedale

Ferito da un colpo partito accidentalmente dalla sua stessa arma

Un uomo di 45 anni è ricoverato al Maggiore dopo un incidente di caccia che lo ha visto come protagonista e vittima. Sembra infatti che il colpo che lo ha ferito sia partito accidentalmente dal fucile che il 45enne si portava appresso.

I sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Loiano hanno soccorso il cacciatore in località Roncastaldo, per poi trasportarlo in eliambulanza in ospedale. Da una prima ricostruzione sembra che il 45enne, che deteneva regolarmente il fucile, sia inciampato, facendo partire il colpo. Ferito, l'uomo è riuscito a mettersi in contatto con il padre e a inoltrare la richiesta di aiuto. Il fucile in questione, un calibro 12, risulta regolarmente detenuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento