Aggressione al parco: gli chiede una sigaretta, poi spunta il coltello

Vittima un anziano signore. Si cerca un ragazzo sulla ventina

Anziano aggredito al parco. La Polizia è intervenuta ieri mattina al giardino Lunetta Gamberini, dopo che un signore di 79 anni ha denunciato di essere stato aggredito da un giovane, armato di coltello.  L'episodio risalirebbe alle nove del mattino di ieri, quando il ragazzo avrebbe intercettato l'anziano all'interno del parco. Prima la richiesta di una sigaretta, poi al rifiuto del signore, che non fumava e che in quel momento stazionava vicino alle scuole Pepoli, il ragazzo, descritto come italiano sui 20-25 anni, ha ripreso a seguire l'anziano, rinnovandogli la richiesta sempre più insistente.

Alla fine ne è nata una colluttazione: l'aggressore avrebbe anche estratto un coltello da cucina e i due avvinghiati, sarebbero finiti entrambi a terra. All'arrivo di una volante, chiamata dopo che i residenti avevano sentito le urla, il giovane ha preso a scappare riuscendo a fuggire. Per la vittima dell'aggressione un acciacco al ginocchio e un leggero taglio, probabilmente dovuto al coltello dell'aggressore: medicato sul posto dal 118, il signore è stato poi trasportato al Sant'Orsola per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento