'Mai più Macerata, mai più Firenze': sabato in città la manifestazione dei migranti

Un evento per dire 'no' al razzismo: "Noi donne e uomini migranti siamo qui per costruire una vita migliore'

Foto coordinamento migranti

Appuntamento in Piazza XX Settembre, alle ore 14 di sabato 24 marzo per la manifestazione anti-razzista indetta dal coordianento migranti bolognese. 

"Un mese fa per le strade di Macerata hanno sparato a Festus, Jennifer, Gideon, Mamadou, Omar e Wilson. Due settimane fa a Firenze è stato ammazzato Idy, un migrante senegalese - si legge nel volantino di convocazione - lo scorso ottobre a Bologna davanti al centro di via Mattei sono stati esplosi colpi di pistola contro un operatore eritreo e un richiedente asilo". 

Un evento per dire 'no' al razzismo: "Noi donne e uomini migranti siamo qui per costruire una vita migliore - scrivono - lottiamo ogni giorno contro il razzismo, il ricatto del permesso di soggiorno, la negazione del diritto d’asilo, lo sfruttamento sui luoghi di lavoro e la povertà. Ora però è la nostra stessa vita a essere in pericolo: non siamo venuti in questo paese per farci ammazzare per le strade. Per questo è giunto il momento di scendere in piazza anche a Bologna e prendere parola contro razzismo, violenza e sfruttamento! Per Idy Diene e per tutti noi!"

SOSTENGONO LA MANIFESTAZIONE: Associazione senegalese “Cheikh Anta Diop”, Associazione ASAHI, ASAHI Modena, Associazione dei lavoratori marocchini in Italia, Associazione degli studenti Migranti Unibo, Associazione Nazionale Rom, Circolo Anarchico C. Berneri, COBAS Bologna, Connessioni Precarie, Consiglio Nazionale dei Rom Sinti e Caminanti dell’Emilia-Romagna, Coordinamento antifascista Murri, Diaspora Ivoirienne d’Emilia-Romagna, Eritrea Democratica, Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito), Labas, La comune Associazione antirazzista interetnica “3 Febbraio”, Laboratorio Smaschieramenti, Partito dei Carc,  Refugees Welcome Italia Onlus, Scuola Aprimondo, Sentieri di libertà Bologna, Tpo, Usi Unione Sindacale Italiana A.I.T., Yerèdemèton

Per adesioni: scrivere a coo.migra.bo@gmail.com o alla pagina facebook del Coordinamento migranti Bologna

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di francesco
    francesco

    anche noi , Sig.ra Idi Dynene di Asashi, gradiremmo non essere ammazzati e aggrediti.A casa nostra...

  • Bravo sindaco sempre più dalla parte dei nullafacenti parassiti vergognati

  • Associazione nazionale rom????? Roba da mat Che schifo veramente un paese di m

  • Cioe' sabato pomeriggio vanno a r...pere quando c'e' piu' gente in giro e c'e' casino per il mercato piazzola ? A casa loro se qua non stanno bene...

  • Tutti a casa! Sanguisughe

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Monzuno, crolla tratto della strada provinciale

  • Elezioni

    Elezioni, il candidato M5S a San Lazzaro: "Ecco cosa rimprovero alla Conti e cosa farò io"

  • Cronaca

    Incendio a San Benedetto Val di Sambro: a fuoco villetta, ferito vigile del fuoco

  • Meteo

    Allerta meteo, pioggia e temporali in Appennino

I più letti della settimana

  • Trovato morto il 20enne scomparso a Idice

  • Tragico incidente sulla via Emilia: morto a 26 anni Luca Trevisani

  • Rimane di notte chiuso in ascensore: salvato da Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Rapina alla Coop di Loiano: fanno irruzione e portano via l'incasso

  • Ragazzo scomparso: ricerche lungo l’Idice a San Lazzaro

  • Si masturba davanti ai bambini a scuola, maniaco seriale arrestato in flagranza

Torna su
BolognaToday è in caricamento