Maltempo: scambia soccorritori per ladri, 94enne punta pistola contro Vigili del fuoco

Eccesso di diffidenza per un anziano signore

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano sono intervenuti in un’abitazione di via Storta ad Argelato, dove una squadra dei Vigili del Fuoco è stata tenuta in “scacco” dal proprietario di casa, un 94enne italiano, incensurato, che li aveva scambiati per una banda di ladri.

In realtà, i Vigili del Fuoco erano entrati nell’abitazione dell’anziano per accertarsi delle sue condizioni di salute, su richiesta dei suoi familiari, preoccupati dallo straripamento del Fiume Reno che attraversa la zona.

Alla vista del personale, però, il 94enne, forse ancora insonnolito e confuso, ha creduto di avere di fronte dei malviventi e ha impugnato la sua pistola semiautomatica Beretta, calibro 6,35, regolarmente detenuta e denunciata, senza esplodere alcun colpo, al solo scopo di bloccare gli intrusi e rilasciarli soltanto dopo aver accertato le loro buone intenzioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento