Il maltempo semina vittime: camionista trovato morto nel suo mezzo

Autotrasportatore bolognese rinvenuto privo di vita in Abruzzo, lungo la superstrada del Liri. Nelle sola giornata di oggi sono 3 le vittime registrate

L'eccezionale maltempo e le temperature rigidissime che attanagliano gran parte dell'Italia continuano a mietere vittime. Oggi un nuovo decesso è stato registrato sulle strade. Un camionista bolognese è stato trovato morto all'interno del suo mezzo, in Abruzzo, lungo la strada statale 690 Avezzano-Sora, meglio conosciuta come superstrada del Liri. Il Tir era incolonnato in direzione Sora. Al vaglio degli inquirenti, in queste ore, le circostante esatte che hanno portato alla sciagure.

Nelle stesse ore si sono registrate altre due vittime: un quarantenne - forse un extracomunitario - è stato trovato morto in un  casolare abbandonato nel mantovano, probabilmente a causa del  freddo; e un anziano di 84 anni rinvenuto privo di vita a Campomarino Lido (Campobasso).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento