Blitz maltempo a fine marzo: neve in Appennino e il forte vento fa danni

Colpo di coda dell'inverno: merito di un 'soffio' che dall'Atlantico è stato rafforzato dal freddo scandinavo

Colpo di coda dell'Inverno. Nella tarda serata di ieri un rapido ma intenso fronte perturbato -proveniente da Nord- ha scaricato nel bolognese temporali, vento forte e addirittura neve un Appennino. Un vero e proprio blitz, durato una manciata di ore.

Le temperature oggi sono calate sensibilmente, riportandosi leggermente sotto la media partendo però dai livelli di caldo inusuale e anomalo, persistente da diverso tempo nella pianura padana.

Neve a fine marzo: l'Appennino imbiancato/FOTO

Mentre in Appennino ha fatto ricomparsa qualche centimetro di neve, alle porte della Romagna, nell'imolese, il forte vento -annunciato ieri da una allerta della Protezione civile- ha causato qualche problema e il danneggiamento di alcune vetture in sosta. A Casalfiumanese un albero è in strada e ha danneggiato un'auto che stava circolando. il conducente, un 33enne non è rimasto ferito. Nel complesso sono stati una cinquantina gli interventi dei Vigli del fuoco relativi alle conseguenze del vento forte, tutti senza conseguenze di rilievo.

Le previsioni nel brevissimo termine danno temperature in brusca risalita e tempo stabile come ormai ci ha abituato questo periodo siccitoso, ma ulteriori novità sono previste per l'inizio di aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

Torna su
BolognaToday è in caricamento