Maltempo e riscaldamento: termosifoni ancora accesi, quarta proroga

Accensione facoltativa fino alla settimana prossima

Quarta proroga per l'accensione dei riscaldamenti nel comune di Bologna. Il sindaco Merola ha firmato unn'altra ordinanza per consentire l'avvio temporaneo di caldaie e termosifoni, dopo l'ennesima ondata di maltempo che ha colpito il bolognese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si autorizza quindi fino a lunedì 20 maggio compreso l’accensione facoltativa degli impianti termici per un limite massimo di 7 ore al giorno. L’invito è di limitare l’accensione nelle ore più fredde, ricordando che l’obbligo di non superare la temperatura di 20 gradi centigradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento