Maltempo | Allagamenti e alberi pericolanti, super lavoro per i Vigili del fuoco

Continua l'allerta rossa, fiumi sorvegliati speciali. Situazione critica soprattutto nel Modenese

Foto alluvione febbraio 2019, Argelato

Continua l’allerta meteo in regione Emilia-Romagna, situazione critica soprattutto nel Modenese dove oggi pomeriggio si attende la seconda ondata di piena del fiume Panaro. La direzione generale dei Vigili del fuoco dell'Emilia-Romagna e il comando capoluogo in regione sono in allarme e tre squadre sono arrivate a supporto da Toscana e Veneto. Si tratta di tre colonne mobili in assetto di soccorso alluvionale con specialisti del soccorso in acqua e mezzi nautici.

L'allerta rossa

Nella giornata di ieri, a Bologna e nella provincia, l’attività di soccorso dei pompieri per contrastare i danni da maltempo è stata particolarmente intensa. I pompieri hanno operato a Bologna in via Salgari, in via Benazza e in via Ristori per danni d’acqua in genere. Critica anche la situazione ad Argelato, dove i pompieri sono intervenuti per vari allagamenti in particolare in via Galliera.

Nella mattinata i vigili del fuoco hanno inoltre operato nella zona di Imola e Monterenzio per mettere in sicurezza degli alberi pericolanti a causa del forte vento. I vigili del fuoco del comando felsineo, poi, sono stati chiamati a fornire supporto ai colleghi di Modena impegnati in numerosissimi soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento