Sorpasso azzardato: lo insegue e lo minaccia con una sega

E' successo lungo la Porrettana

Un sorpasso azzardato, gli animi si scaldano e finisce con l'intervento dei carabinieri. Serata animata quella di ieri, dove un automobilista di 64 anni è stato denunciato a Marzabotto per porto abusivo di armi e minacce nei confronti di un altro automobilista di 46 anni.

Il primo, di professione impiegato e residente ad Anzola, stava facendo rientro in pianura sulla Porrettana quando, in una dinamica da accertare, si è fermato e ha preso dalla sua vettura una sega meccanica, brandendola verso il 46enne e proferendo minacce di varia natura. Dopo l'episodio è stato quest'ultimo a chiamare il 112 descrivendo il modello dell'auto e la parziale targa. Il motivo del litigio pare proprio essere stato causato da alcune manovre azzardate subite dal 64enne.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Coronavirus, gli studiosi Unibo: "Potrebbe arrivare dal pangolino, trovati possibili farmaci"

Torna su
BolognaToday è in caricamento