Massaggi con finale hard, chiusi centri "olistici": due arresti

A finire in manette sono stati due imprenditori, titolari di altrettanti centri, già noti alle forze di Polizia

"Mssaggi tantrici o olistici" ma, dietro la versione ufficiale si nascondeva un vasto giro di prostituzione. A scoprire cosa si nascondeva dietro le vetrine di due centri a Borgo Santa Maria di Pesaro e a Rimini sono stati gli inquirenti della squadra Mobile della Questura di Pesaro che, nell'ambito dell'operazione Happy ending, hanno arrestato i due titolari e messo sotto sigilli le attività. Lo riferisce Rimini Today. 

A finire in manette, colpiti da un'ordinanza di custodia cautelare, sono stati i due titolari delle attività: un 51enne di Milano ma residente a Pesaro e un 39enne di Bologna, residente nel riminese. Per loro l’accusa è di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Secondo quanto emerso, le ragazze erano specializzate in massaggi in topless e finale con prestazioni sessuali ed erano richiestissime da imprenditori, professionisti e benestanti. Prezzi non certo popolari, quelli praticati nei due centri, con tariffe che partivano dai 200 euro in su e che, ogni giorno portavano ogni ragazza a produrre incassi per 1000-1500 euro facendo ipotizzare agli inquirenti un giro d'affari da oltre 40mila euro al mese.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Queste erano meglio...

  • Luciano si fa le pip.pe mentali.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Ozzano: scontro auto-bus, muore a 27 anni

  • Cronaca

    Mitra, droni e arresti al Marconi: così la polizia combatte il terrorismo

  • Cronaca

    Vandalizzano panchina del parco, i genitori: “Ora facciano lavori socialmente utili”

  • Cronaca

    Raccolta rifiuti, Aitini in incognito per seguire i camion Hera

I più letti della settimana

  • Mobike a Bologna: incendi, danni e scorrettezze con le bici condivise

  • Bimba morsa da una vipera al parco: "Era sull'altalena, un sibilo poi il dolore forte"

  • Morsi di vipera, il direttore del Pronto Soccorso spiega cosa fare

  • Sciopero personale Ryanair il 25 luglio: a rischio i voli delle vacanze

  • Nubifragio e forte vento a Bologna: dirottati sette voli al Marconi

  • Incidente mortale a Ozzano: scontro auto-bus, muore a 27 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento