Chiude appalto Mediaset, in 29 rischiano il posto: verso lo sciopero

Si tratta di tecnici e addetti al montaggio: "Siamo quasi tutti over 50, a pochi anni dalla pensione"

Parte da Bologna la chiamata allo sciopero contro Mediaset. La vicenda è quella di 29 operatori di riprese e montaggio che hanno ricevuto negli ultimi giorni la lettera di licenziamento da Dng a causa del mancato rinnovo dell'appalto da parte del colosso tv. Ora gli operatori licenziati chiamano i loro colleghi dipendenti di Mediaset a scioperare e ad aderire alla loro manifestazione di protesta fissata per venerdì 18 davanti alla sede dell'azienda Cologno monzese.

"Ieri è pervenuta la lettera di avvio della procedura di licenziamento collettivo per 29 lavoratori di Dng, ed io sono uno di loro", ha scritto in una lettera inviata alle Rsu del gruppo Mediaset Andrea Bovina, dipendente e rappresentante sindacale della Dng di Bologna. I lavoratori coinvolti, spiega Bovina, sono "quasi tutti ultracinquantenni che hanno iniziato a lavorare per le emittenti locali acquisite da Fininvest negli anni '80".

"Da quando nel 2012 siamo stati ceduti a Dng la nostra vita personale è stata azzerata, basti pensare che l'orario di lavoro ci viene comunicato la sera precedente alle 23: è pertanto impossibile per noi pianificare una vita privata". Ora, racconta, "ci viene addirittura proposto di lavorare a chiamata, cioè pagati a cottimo a giornata: verosimilmente, se oggi mi mancano quattro anni alla pensione, con la 'nuova proposta professionale' rischio di attendere 8-10 anni prima di accedervi. Trovo ingiusto che Mediaset, dopo averci ceduto, lasciando quindi il compito dello sfoltimento di organico ad altri, oggi non rinnovi il contratto di servizio a Dng per consentici di continuare a lavorare". Per questo la Rsu bolognese chiede al sindacato in Mediaset di proclamare un'ora di sciopero per venerdì prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

  • Castenaso: accoltella la moglie e si butta sotto un treno

Torna su
BolognaToday è in caricamento