Taccheggio al centro commerciale: tenta furto da 300 euro

Momenti di tensione quando un vigilante ha fermato l'uomo, che ha risposto con alcuni pugni

Avrebbe tentato di taccheggiare 300 euro in in pezzi di formaggio (e non 3mila come appreso in un primo momento), ma è stato notato da alcuni dipendenti. Arresto da parte dei carabinieri di Medicina, alla Coop del centro commerciale Medicì: in manette è finito un 50enne, cittadino italiano, pregiudicato.

L'uomo avrebbe prima occultato la merce, per poi andare all'uscita ma essere fermato dalla vigilanza che ne aveva osservato i movimenti. Qualche momento di tensione si è creato quando un vigilante ha fermato il soggetto, con l'intendo di impedirgli di allontanarsi. Il 50enne avrebbe quindi cercato di forzare il blocco, sferrando alcuni pugni. Tutto è finito con l'arrivo della pattuglia dei militari che ha ammanettato il soggetto. Per lui l'accusa di rapina impropria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento