Mille Miglia 2019, le vetture sfilano in centro: limitazioni al traffico

Le auto sosteranno in piazza Maggiore e gli equipaggi saranno ospitati a Palazzo Re Enzo. Strade chiuse e rimozioni, tutte le info

Le vetture d'epoca che hanno partecipato alla 1000 Miglia arrivano oggi 17 maggio in città. Una volta entrate a Bologna da Porta Santo Stefano, le auto sosteranno in piazza Maggiore e gli equipaggi saranno ospitati a Palazzo Re Enzo. A Bologna è poi previsto il tradizionale controllo orario e il passaggio di tutte le vetture dalla pedana che sarà allestita in via Indipendenza. 

Le modifiche alla circolazione

Passaggio dalle ore 18,00 alle ore 20.45 del 17 maggio 2019: Rotonda Verenin, Viale Roma, via Degli Ortolani, via Degli Orti, via Dagnini, via Mezzofanti, viale Oriani, via Dante, viale Carducci,viale Ercolani, viale Filopanti, viale Berti Pichat, viale Masini, viale Pietramellara, viale Silvani, via Saffi, viale Pertini, via Togliatti, via Marco Emilio Lepido. Dalle ore 20,45 alle ore 24,00 del 17 maggio 2019: Rotonda Verenin, Viale Roma, via Degli Ortolani, via Degli Orti, via Dagnini, via Mezzofanti, viale Oriani, via Dante, via Santo Stefano (accesso telecontrollato), via Farini, Piazza Galvani, Via Archiginnasio (accesso telecontrollato), Piazza Maggiore, Piazza Re Enzo, via Rizzoli, via Indipendenza (accesso telecontrollato), Piazza XX Settembre, via Matteotti, via Della Quercia, via Franceschini, via Creti, via Stalingrado, viale Aldo Moro, via Della Fiera, viale Europa

Dalle ore 20,45 alle ore 24,00 del 17 maggio 2019, in Piazza Maggiore, Piazza Galvani e via Archiginnasio, sosta consentita solo ai veicoli partecipanti alla manifestazione. 

I veicoli partecipanti alla manifestazione che accederanno alle suddette aree pedonali, dovranno transitare "a passo d'uomo" e dando la precedenza ai pedoni Sotto il vano motore dei veicoli in sosta dovrà essere posizionato una tappeto a protezione della pavimentazione stradale in caso di perdita di olio o altri liquidi.

Dalle ore 17,30 alle ore 24,00 del 17 maggio 2019:

Piazza Roosvelt, rimozione forzata, eccetto veicoli a servizio della manifestazione, per le due file centrali del parcheggio

Piazza Enzo, rimozione forzata, compreso area taxi, eccetto veicoli a servizio della manifestazione. 

Dalle ore 10,00 alle ore 21,00 del 17 maggio 2019 e dalle ore 00,00 alle ore 5,00 del 18 maggio 2019: 

Via Indipendenza, senso unico alternato, da via Voltuno a via Dell'Orso, regolato da movieri. Divieto di sosta, rimozione forzata, eccetto veicoli a servizio della manifestazione, ambo i lati. 

Dalle ore 21,00 alle ore 24,00 del 17 maggio 2019: 

Via Indipendenza, divieto di transito, da via Rizzoli a via Righi, eccetto veicoli dei partecipanti alla manifestazione, pronto soccorso e forze dell'ordine. I veicoli partecipanti alla manifestazione che accederanno alle suddette aree pedonali, dovranno transitare "a passo d'uomo" e dando la precedenza ai pedoni. 
Sotto il vano motore dei veicoli in sosta dovrà essere posizionato una tappeto a protezione della pavimentazione stradale in caso di perdita di olio o altri liquidi.

Anche i bus subiranno variazioni di perzorso: qui tutte le info 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio a Baricella: a fuoco appartamento, signora soccorsa dai Vigili del fuoco

  • Green

    Secondo sciopero per il clima: corteo degli studenti in centro

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla A1: scontro tra cinque auto, traffico bloccato

  • Cronaca

    Rapina al discount di Sasso Marconi: malviventi puntano la pistola

I più letti della settimana

  • Ragazza travolta dal bus: è grave in ospedale

  • Il Giro d'Italia torna nel bolognese: le modifiche alla viabilità

  • Incidente a Castenaso: bambino investito sulle strisce in via Nasica

  • Incidente in porta Sant'Isaia: donna travolta e ferita dal bus, rischia una gamba

  • Centro blindato per il comizio di Forza Nuova: scontri in via Archigìnnasio

  • Maltempo, pioggia su Bologna: strade chiuse e allagamenti, traffico in tilt

Torna su
BolognaToday è in caricamento