Scoppia una lite e minaccia la moglie con un coltello

E' successo in piena notte

Una banale lite tra marito e moglie poteva finire molto peggio se non ci fosse stato l'immediato intervento dei carabinieri.  L'altra notte, infatti, dopo le 2:30 un uomo di 36 anni di origine marocchina ha preso un coltello e ha minacciato la moglie di 33 anni, probabilmente al termine di una discussione che era iniziata per futili motivi. 

La donna è corsa fuori su un terrazzo invocando subito aiuto. Immediatamente è stato lanicato l'allarme e sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma di Malalbergo, che prima hanno calmato le acque, e poi hanno denunciato il 36enne per minacce aggravate, sequestrando subito il coltello.

Poche ore prima, a Vergato, un uomo di 57 anni di origine toscana ma residente a Marzabotto ha pocchiato la convivente dell'82, nata a Messina, rompendole anche il cellulare. Il 57enne è stato denunciato dai carabinieri per minacce, lesioni e danneggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento