Scomparsa a Granarolo, trovata morta l'anziana dispersa

Dopo due giorni di ricerche è stato rinvenuto il corpo

Miria Borghi, l'anziana scomparsa da due giorni nei dintorni di Granarolo, è stata trovata morta, in via delle Pari opportunità, una strada non troppo distante dalla casa dove dimorava.

Il corpo della 75enne, è stato trovato dai Carabinieri adagiato lungo un fosso in una zona non visibile dalla strada. Non ci sono segni apparenti di violenza: lo stato del cadavere è compatibile con le tempistiche della scomparsa ed è probabile quindi che la morte sia sopraggiunta dopo alcune ore, ma la salma della donna è ora a disposizione del pm Gabriella Tavano per l'autopsia. Il primo a dare notizia del ritrovamento è stato il Comune di Granarolo, attraverso una stringata nota.

Scomparsa Granarolo, in campo anche l'elicottero - VIDEO

La signora non aveva dato ppiù sue notizie alla famiglia dall'altro giorno. Subito è scattata la ricerca, con l'aiuto anche dei sommozzatori dei vigili del fuoco, per via dei diversi specchi d'acqua che circondano il comune alle porta di Bologna. Ricerche negative, fino all'esito infausto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento