Trovato morto nei bagni della Montagnola, disposta l'autopsia

Saranno gli esami a stabilire la causa della morte. Il corpo senza vita trovato da un inserviente durante le pulizie

E' stata disposta l'autopsia per l'uomo trovato ieri morto nei bagni del parco della Montagnola. Il cadavere è stato messo a disposizione del medico legale e gli esami successivi daranno ulteriori indizi sulla causa di morte dell'uomo. Al momento l'ipotesi più probabile è quella della overdose: accanto al corpo, infatti, è stata trovata una siringa.

Ad accorgersi del cadavere, accasciato nella toilette del giardino, è stato un giovane cittadino straniero, inserviente dei servizi e addetto alle pulizie. Dopo diversi accertamenti la polizia è risalita all'identità del soggetto: si tratta di M.B., classe 1971, originario di Forlì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito il 48enne è stato scarcerato solo ieri dalla casa circondariale di Piacenza. Il ragazzo delle pulizie ieri, nella tarda mattinata, ha visto entrare l'uomo ma non l'ha visto più uscire. Insospettitosi, ha aperto la porta dei servizi, trovandolo a terra. Del caso si occupa il pm Tommaso Pierini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento