Montagnola: 130 grammi di erba in un calzino, pusher in manette

Gli agenti della Squadra Mobile erano appostati e hanno seguito i suoi spostamenti

Gli agenti della Squadra Mobile erano appostati e hanno seguito i suoi spostamenti, fino a quando l'hanno fermato e arrestato in via Irnerio.

E' accaduto ieri intorno a mezzogiorno: all'interno del Parco della Montagnola un cittadino nigeriano di 34 anni era seduto su una panchina con un altro giovane, quest'ultimo, l'acquirente, è stato controllato in Piazza XX settembre, mentre il 34enne, già daspato, è stato bloccato in via Irnerio. In tasca aveva 90 euro e gli agenti hanno fatto il percorso a ritroso fino a quando hanno trovato un calzino con 13 involucri contenenti 130 grammi marijuana, così hanno fatto scattare le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento