'Ehi, ladro, vieni qui': aggredito dal branco e derubato in Montagnola

Un 45enne accerchiato e preso a calci e pugni. Individuato assalitore in via Boldrini

Foto archivio

Lo hanno avvicinato mentre era in bicicletta, poi sono iniziate a volare le botte e, alla fine, il portafoglio era sparito. Rapina di gruppo ieri mattina in Montagnola, quando un uomo di 45 anni, cittadino senegalese, ha chiamato la Polizia per denunciare di essere stato rapinato da una decina di ragazzi.

Secondo le descrizioni della vittima, che aveva già visto alcuni dei suoi aggressori, le volanti degli agenti sono arrivate in via Boldrini. Qui un uomo è stato riconosciuto come una delle persone che avevano partecipato all'agguato, sfociato in rapina. Fermato e identificato, il ragazzo è un cittadino nigeriano di 23 anni. Per lui, già pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, è scattata una denuncia per rapina aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

Torna su
BolognaToday è in caricamento