Parco della Montagnola: pusher 26enne arrestato in flagrante

E' stato sorpreso dai Carabinieri mentre cedeva droga a un bolognese

Immagine di repertorio

Ieri sera i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato N.C. 26enne originario del Senegal, in Italia senza fissa dimora. 

Nel corso di un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel parco della Montagnola, il giovane è stato sorpreso mentre cedeva 1,5 grammi di marijuana a un bolognese, che è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo quale assuntore di sostanze stupefacenti. Addosso allo straniero sono stati trovati anche 40 euro in contanti ritenuti provento di precedente attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Processato per direttissima, il GIP ha convalidato l’arresto ed applicato la misura cautelare del “divieto di dimora” in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento