Monzuno: due furti in un giorno, nei guai tre topi di appartamento

Sulla base degli accertamenti, i militari hanno perquisito la loro abitazione

Una perquisizione disposta dalla Procura di Bologna, dopo un paio di denunce per furto e le indagini dei Carabinieri di Monzuno, ha portato a tre denunce. 

I titolari di due appartamenti, una 27enne e una 88enne, erano stati derubati l'8 settembre. La prima era stata derubata di un notebook, una mucca di peluche e altri oggetti, mentre all’anziana erano stati sottratti alcuni profumi, due statuine, addobbi natalizi, e vari utensili per il bricolage.

Sulla base degli accertamenti svolti i sospetti dei militari erano indirizzati verso tre giovani del paese, una 22enne, una 25enne e un 27enne gravato da precedenti di polizia specifici. I tre sono stati denunciati per furto in abitazione e ricettazione in concorso. Il materiale recuperato dai Carabinieri corrispondeva a quanto sottratto nei due descritti furti ed è stato loro restituito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cittadini di Monzuno che hanno subito furti analoghi e non hanno ancora sporto denuncia, possono contattare i Carabinieri del paese al numero di telefono 051/6770503.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento