Si accascia mentre è al lavoro, morto 45enne in cantina vinicola

Accertamenti in corso su quanto accaduto, nel modenese

Operaio di un'azienda agricola deceduto in cantina, accertamenti in corso
Sarà disposta l'autopsia sul cadavere di un uomo, impiegato in una aziende vitivinicola di Savignano sul Panaro, nel modenese, morto improvvisamente mentre era sul posto di lavoro.

Come riporta Modenatoday il fatto si è verificato poco prima delle ore 13. Secondo i primi accertamenti l'uomo, un 45enne italiano residente nel bolognese, operaio dipendente dell’azienda, ha perso conoscenza mentre era impegnato in un'operazione di travaso del vino in una cisterna.

Inutile che il tentativo di rianimazione del personale del 118, che infine ne ha constatato il decesso. Sul posto sono intervenuti la Medicina del Lavoro ed i militari della stazione Carabinieri di Savignano sul Panaro.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: http://www.modenatoday.it/cronaca/morto-azienda-agricola-savignano-22-maggio-2020.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento