Incidente sul lavoro: operaio muore schiacciato a Crespellano

La tragedia dopo le 16 di oggi. L'uomo, 43 anni, è morto sul colpo schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando

foto di repertorio

È morto sul colpo, schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando. È successo oggi pomerigio, dopo le 16, in via Di Vittorio, nella zona industriale tra Crespellano e Ponte Ronca. A perdere la vita un operaio dell'azienda meccanica C.g.d., Agostino Medina, 43enne originario di Torre del Greco ma residente da anni in Valsamoggia.

L'uomo è rimasto schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando ma non si conoscono ancora le cause, ancora in fase di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, Carabineri e il personale del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Aggiornato alle 19.22)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento