Incidente sul lavoro: operaio muore schiacciato a Crespellano

La tragedia dopo le 16 di oggi. L'uomo, 43 anni, è morto sul colpo schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando

foto di repertorio

È morto sul colpo, schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando. È successo oggi pomerigio, dopo le 16, in via Di Vittorio, nella zona industriale tra Crespellano e Ponte Ronca. A perdere la vita un operaio dell'azienda meccanica C.g.d., Agostino Medina, 43enne originario di Torre del Greco ma residente da anni in Valsamoggia.

L'uomo è rimasto schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando ma non si conoscono ancora le cause, ancora in fase di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, Carabineri e il personale del 118.

(Aggiornato alle 19.22)

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento