Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tram a cavalli, carrozze e foto storiche: cent'anni di trasporto cittadino in mostra\VIDEO

Nella Sala d'Ercole di Palazzo D'Accursio la mostra fotografica di Tper. Dal 4 al 29 settembre, ingresso gratuito

 

Le più belle fotografie dell'archivio Tper sono in mostra, dal 4 al 29 settembre, nella Sala d'Ercole di Palazzo D'accursio per l'allestimento di Cent'anni di trasporto cittadino, dall'omnibus all'autobus, la mostra promossa da Comune, Cineteca e Tper che racconta un secolo di trasporti cittadini, dal 1880 al 1980. 

"Cento anni di trasporti a Bologna, l'omnibus, il tram, l'autobus, il bibus - scrivono gli organizzatori - un lavoro continuo, inesausto, che non può finire, che ha coinvolto migliaia di lavoratori bolognesi. Cambiano le vetture, spariscono i cavalli, arriva l'elettricità, bisogna moltiplicare i binari, i tram vanno fuori porta... Una lunga storia che si è portuta ricostruire attraverso le tante immagini conservate nell'archivio Tper - la cui digitalizzazione è stata recentemente portata a termine dalla Cineteca di Bologna - ma anche grazie alla disponibilità di altri archivi pubblici e privati".

Curati da Rosaria Gioia e Giuseppe Savini, gli ottanta scatti scelti sono immagini fatte nel corso del tempo dai tanti fotografi legati a Bologna: Paolo Bassanelli, Walter Breveglieri, Giuseppe Cavazza, Nino Comaschi, Aldo Ferrari, Umberto Gaggioli, Primo Gnani, Sam Haskins, Pietro Poppi, Enrico Scuro, Studio Camera.

La mostra è visitabile tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 19 a ingresso libero.

Il tram

"La pratica non si era mai fermata, è prevista la Conferenza Stato-Regioni nel mese di settembre - afferma l'assesora alla Mobilità Irene Priolo - all'interno della quale viene sancita la redistribuzione delle somme che comunque la struttura tecnica del ministero ha già improntato".  Del resto "lo stesso Toninelli, in vacanza, quando ha fatto il suo messaggio video - continua Priolo - aveva detto che Bologna comunque era all'interno del finanziamento. Quando ci sarà la Conferenza sapremo di quanto stiamo parlando, perché questo invece non lo so".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento